venerdì 3 aprile 2015

Studiare l'italiano all'Istituto Europeo a Firenze: l'esperienza di Priscila

Priscila Braco
Priscila, raccontaci da dove vieni, quanti anni hai e cosa fai nella vita.

Mi chiamo Priscila Braco, ho 23 anni e sono brasiliana. Sono nata a San Paolo ma abito a Rio de Janeiro. Mi sono appena laureata in Amministrazione e vorrei partecipare ad un concorso pubblico per lavorare in un ufficio.

Com’è nata questa passione per la lingua italiana? Hai dei parenti italiani?

Il mio bisnonno era italiano, ma questo non è il motivo: conosco già l’inglese e volevo imparare un’altra lingua. Lo spagnolo non mi piace molto, il francese mi piace abbastanza ma l’italiano mi piace di più; mi piace molto il suono. Lo studio da un anno e mezzo.

Cosa ti piace di più dell’Italia?

Il cibo! Ma anche le città: la storia è dappertutto ed in ogni luogo c’è sempre qualcosa da sapere e da imparare. La storia in generale mi piace molto.

E’ la prima volta che vieni in Italia? Cosa ti piace di Firenze?

No, è la terza volta. Ho già visitato altre città ma la cosa che mi piace di Firenze è che si può andare ovunque a piedi, senza bisogno di prendere l’autobus o la macchina. E poi mi piace il fatto che sia piena di luoghi storici. Nonostante ci siano tanti turisti, è una città molto tranquilla dove vivere.

Che corso stai frequentando all’Istituto Europeo?

Sto frequentando un corso intensivo di lingua italiana di 4 settimane. Ho imparato alcune cose di grammatica che ancora non avevo studiato in Brasile, ma principalmente abbiamo fatto tanta conversazione e sono contenta perché non ho occasione di farla in Brasile. La nostra insegnante è stata molto flessibile, ci ha chiesto cosa volevamo migliorare e noi abbiamo chiesto di fare conversazione e lessico.

Hai trovato utile questo corso?

Sì molto. Soprattutto perché in Brasile quando esco dalla lezione parlo portoghese, invece qui in Italia quando finisco la lezione vado al ristorante o a casa e continuo a parlare italiano. Penso che per imparare bene una lingua si debba andare nel Paese in cui è parlata.

Consiglieresti ad un amico di studiare all’Istituto Europeo?

Sicuramente, mi sono trovata bene qui. Però consiglierei di venire per un periodo più lungo, ad esempio 3 mesi. Ho cercato di sfruttare al massimo il tempo, ma penso che 4 settimane siano comunque poche.

Contact us! info@istitutoeuropeo.it - www.istitutoeuropeo.it

2 commenti:

  1. (If you know where to look, Florence is paradise - Dan Brown "Inferno")

    RispondiElimina